Distretto: Orvieto

Orvieto Underground, l'emozione di una città sottoterra

Caverne, grotte, cantine e pozzi, scopri un'altra Orvieto e la sua storia secolare

01/01/19

Scendere sottoterra per scoprire una città diversa, costituita da cunicoli, pozzi, camminamenti, scale, stanze su stanze ipogee e finestrelle che si affacciano nel vuoto, facendo penetrare quel po' di luce che serve a svelare il mistero. È il volto della città dalle mille grotte, scavate nel tufo nel corso dei secoli, ricolme di storia e di storie di uomini che le hanno vissute.

Una città sotterranea e misteriosa, Orvieto Underground, si estende sotto la città luminosa del Duomo, scavata nel corso di 2500 anni, utilizzata sin dagli etruschi e modificata nel corso del tempo, riutilizzata secondo le necessità: frantoio, stalla, butto, riparo, cava di pozzolana, vani a colombari, fornaci, vasche per l'acqua per l'approvvigionamento cittadino.

Per chi decide di visitare Orvieto, quindi, scarpe buone ai piedi (la visita dura un'ora) e tanta voglia di percorrere sotterranei e cunicoli per scoprire le antiche testimonianze di una città costruita sul tufo.

Visite guidate (italiano e inglese): tutti i giorni alle 11 e 12.15, 16 e 17.15. Partenza da Piazza Duomo, 23. Per gruppi superiori alle 15 persone è possibile prenotare visite guidate su appuntamento.

di Umberto Maiorca

Articoli Correlati